Giuria

M° Alex Schillings

Direttore, docente di direzione, consulente musicale, Alex Schillings è nato nel 1957 a Gulpen, nei Paesi Bassi, in una famiglia dove la musica bandistica e classica avevano un importante ruolo nella vita quotidiana. All’età di 8 anni entrò a far parte della banda comunale come trombettista e iniziò a frequentare la scuola musicale di Maastricht. All’età di 15 anni iniziò a studiare al conservatorio di Maastricht tromba e direzione, completando i corsi nel biennio 1979 e 1980.  Nel 1983, dopo aver studiato con Rien Rats, si è diplomato nel master di direzione; successivamente ha proseguito gli studi in direzione con Lucas Vis e Anton Kerstjes.
Vincitore in diverse competizioni sia nei Paesi Bassi che all’estero, su tutti la Bacchetta d’Argento al Concorso Internazionale di Direttori del Word Music Contest in Kerkrade (1985). Ha diretto per oltre 5 anni un’orchestra semi professionale da camera, che vide la partecipazione di diversi grandi solisti, con un repertorio sinfonico vario. Dal 1995 al 2001 Alex Schillings è stato direttore principale della banda Johan Willem Friso ad Assen (Paesi Bassi). Dal maggio del 2001 al gennaio del 2002 ha ricoperto la carica di direttore principale della Royal Military Band a L’Aia. Spesso invitato a far parte di giurie in concorsi nazionali ed internazionali, M° Schillings ha partecipato, in veste di relatore, a workshops per direttori di bande in diversi paesi: Paesi Bassi, Belgio, Germania, Svizzera, Spagna, Sud Africa, Stati Uniti, Cina, Portogallo, Italia e Austria. Nel 2005, 2013 e 2017 è stato membro della giuria del World Music Contest in Kerkrade.

Dal 2004 al 2006 direttore della Brassband Schoonhoven, esibendosi nelle categorie più alte.
Dal 2005 al 2011 ha ricoperto il ruolo di direttore principale della Large Royal Windband di Peer (Belgio).
Dal 2003 lavora presso Kunstfactor, il centro di consulta della musica per bande dei Paesi Bassi ad Utrecht. Ha organizzato seminari per direttori “Lifelong Learning” e “Lifelong Learning International”.
Dal 2004 è insegnate ospite in direzione di bande alle università di Alicante, Barcellona e Tarragona (Spagna). Dal 2011 è direttore ospite della Banda Sinfonica Portuguesa a Porto.
Si è esibito in concerto durante le edizioni 2014 e 2015 del Festival di Salisburgo.

Dal 2013 è professore principale presso ISEB a Mezzocorona in Provincia di Trento.

Nel 2013 ha pubblicato il suo libro “Metafoor”, che traccia una linea guida nella direzione e insegnamento di orchestre di fiati. Attualmente insegna direzione di bande presso l’accademia a Staufen (Germania) e presso l’ArtEZ Conservatory di Zwolle (Paesi Bassi) e al Royal Conservatory a L’Aia (Paesi Bassi).

Dal novembre 2019 è docente ospite presso l’Università di Taipei a Taiwan.

M° Armando Saldarini

Il Dr. Armando Saldarini ha diretto numerose formazioni bandistiche e orchestrali sia in Europa che negli Stati Uniti, ricevendo critiche positive e riscuotendo lusinghieri risultati tra i quali spiccano: il primo premio al concorso mondiale per direttori d’orchestra di fiati “Windmaker 2006” di Vienna; premio al miglior direttore al concorso “Premio Tommaso Albani” Monterosi Viterbo, Italy (2008) e premio al miglior direttore al concorso “La Bacchetta d’Oro” Frosinone, Italy (1997). Dr. Saldarini si diploma in Tromba e in Didattica della Musica presso il Conservatorio “G. Verdi” di Como. Dopo gli studi italiani, si diploma successivamente in Direzione d’Orchestra di fiati e fanfare presso il Conservatorio di Rotterdam, Olanda, studiando con Mr. Jaap Koops. Vince una borsa di studio presso la St. Cloud State University, dove diventa Graduate Teaching Assistant e Guest Conductor, completando gli studi e conseguendo il Master of Music in Instrumental Conducting (wind band e orchestra), studiando con il Dr. Richard Hansen e Daniel O’Bryant. Terminati gli studi alla SCSU, vince l’audizione e la relativa borsa di studio presso la University of Southern Mississippi, dove conclude gli studi per il conseguimento del prestigioso titolo di Doctor of Musical Arts Degree in Wind Band Conducting (DMA), studiando con il Dr. Thomas Fraschillo. Oltre agli studi accadeimici, Dr. Saldarini ha frequentato numerosi seminari, corsi e master classes sulla direzione d’orchestra e d’orchestra di fiati con eminenti personalità del settore quali   Frederick Fennell (2000, Ausitn Texas), Jan Cober (1999, Saas-Fee Switzerland) and Hardy Mertens, Franco Cesarini, Louis Solomon, Jerry Junkin, Jan Van der Roost. E’ stato invitato in qualità di direttore ospite in molte orchestre di fiati e progetti musicali quali: quattro edizioni della Verao Amizade, Portugal (2006-2014-2016-2017); ANBIMA Friuli Venezia Giulia youth band, Italy (2015), Missota Music Festival, Minnesota USA (2011); Italian Military Band (2005). E’ organizzatore di iniziative ed eventi musicali: ideatore e promotore della Veniano Wind Orchestra (1998); co-fondatore della Federazione Bandistica di Como (FE.BA.CO. 2000), della quale è stato membro e presidente della commissione tecnico-artistica; direttore artistico del Festival Bandistico Internazionale di Besana Brianza (dal 2001 al 2009 e dal 2016 ad oggi); ideatore e promotore del progetto musicale Musica Viva! Summer Wind Band (2010-presente); ideatore e promotore del Club Culturale Musica Viva! (2014); promotore e direttore del progetto Banda Santa Cecilia di Besana e Triuggio formazione recentemente selezionata per rappresentare l’Italia al Midwest Clinic 2018 di Chicago. Attualmente, Dr. Saldarini è direttore del Corpo Musicale S. Cecilia di Triuggio, dell’Associazione Musicale Gaudenzio Dell’Oca e dell’Associazione Musicale S. Cecilia di Besana Brianza; è insegnante principale del Corso Internazionale di Direzione Bandistica con ospiti/docenti quali Franco Cesarini, Fulvio Creux e Jan Van der Roost; è direttore artistico del Club Culturale Musica Viva! Spesso viene chiamato in giurie per concorsi bandistici nazionali e internazionali.

M° Michele Mangani

Michele Mangani, nato a Urbino, si è diplomato presso il Conservatorio “Gioachino Rossini” di Pesaro in CLARINETTO nel 1984, STRUMENTAZIONE PER BANDA nel 1987, COMPOSIZIONE nel 1990, DIREZIONE D’ORCHESTRA nel 1992, e presso il Conservatorio “G. B. Martini” di Bologna in MUSICA CORALE E DIREZIONE DI CORO nel 1988. Nel 1996 ha vinto il Concorso Nazionale per Maestro Direttore della Banda Nazionale dell’Esercito Italiano. Nel settembre 2001 e 2002 è stato invitato alla “Settimana di studio per direzione, esecuzione e cultura bandistica”, in qualità di docente collaboratore del M° Eugene Migliaro Corporon (Direttore del North Texas Wind Symphonic USA). Nell’agosto 2002 ha vinto con il brano “Tre danze sinfoniche” il 1° premio al Concorso Nazionale di composizione per banda di Adro (BS). Nel giugno 2003 ha vinto con il brano “Contrasti” il 1° premio con pubblicazione al 3° Concorso nazionale per composizioni bandistiche “Pellegrino Caso” di Vietri sul Mare (SA). Nell’agosto 2005 ha vinto con la composizione “Friuli’s folk songs and dances” il 1° premio con pubblicazione al 1° Concorso Internazionale di composizione per banda su “Villotte Friulane” di Udine. Nell’agosto 2006 ha vinto con la composizione “Sardinia Rhapsody” il 2° premio nella cat. A (primo non assegnato) e con il brano “English Suite n.1” il 2° premio nella cat. B (primo non assegnato) al 1° Concorso Internazionale di Composizioni originali per banda città di Sinnai (CA). Nel gennaio 2007 ha vinto con la composizione “Three Symphonic Pictures” il 2° premio nella Prima categoria (primo non assegnato) e con il brano “Dynamic Concert” il 2° premio nella Terza categoria al 1° Concorso Internazionale di Composizione per Banda “La prime Lûs” di Bertiolo (UD). Nel maggio 2010 ha vinto il 2° premio cat. A con il brano “Il Piccolo Principe” e il 1° premio cat. B con il brano Spring Music al 3° Concorso Internazionale di Composizioni originali per banda giovanile città di Sinnai (CA); Nel marzo 2014 ha vinto il 1° premio cat. B con il brano “The Butterfly Island”, il 2° premio cat. B con il brano “Circus Parade” e la segnalazione nella cat. A con il brano “Children’s Fanfare” al 5° Concorso Internazionale di Composizioni originali per banda giovanile città di Sinnai (CA); Nell’aprile 2015 ha ricevuto la segnalazione per il brano “Toccata for Band” al 5° Concorso Internazionale di Composizione per Banda “La prime Lûs” di Bertiolo (UD). Nel febbraio 2016 ha vinto 1° premio cat. C, con il brano “Seasons’ Suite”, il secondo premio cat. C con il brano “Vecchio West” al 6° Concorso Internazionale di Composizioni originali per banda giovanili città di Sinnai (CA). Come compositore, è autore di oltre 800 brani per formazioni cameristiche per orchestra e per coro, ma la sua più grande produzione la troviamo nella musica per banda e symphonic band, per cui ha scritto fra brani originali e trascrizioni, circa 300 titoli. Della sua produzione musicale, circa 500 titoli sono pubblicati dalle Edizioni Musicali Eufonia e le sue opere sono spesso inserite come brani d’obbligo in concorsi. Le sue composizioni sono state suonate e incise in tutto il mondo da grandi interpreti, orchestre e bande tra cui: Marco Pierobon, Wenzel Fuchs, Corrado Giuffredi, Patrick de Ritis, Ricardo Morales, la Banda Nazionale dell’Esercito Italiano, la Banda Musicale della Marina Militare Italiana, la Banda Militare della Guardia di Finanza, l’Orchestra Sinfonica della Radio Bulgara, l’Orchestra Filarmonica di Bruxelles, l’Orchestra Giovanile Nazionale della Spagna, l’Orchestra Sinfonietta di Losanna, l’Ottetto di fiati del Teatro alla Scala. E’ Direttore Artistico dell’Orchestra di fiati delle Marche e titolare della cattedra di Musica d’insieme per strumenti a fiato presso il Conservatorio G. Rossini di Pesaro.